Lucca

La città della Seta

Lucca e la Piazza di S. Michele,  fulcro della città, è un antico foro romano dove si erige l’omonima chiesa; continuando poi si giunge a Piazza Napoleone con il suo palazzo Ducale e successivamente il Duomo di S. Martino con all’interno il “Volto Santo”, simbolo della città per il sarcofago di Ilaria del Carretto (appartenente al Casato dei Marchesi di Savona). Piazza dell’Anfiteatro, è situata poco lontana così come la Chiesa di S. Frediano con uno stupendo mosaico sulla facciata.

La città è la patria del celeberrimo compositore Giacomo Puccini per aver vissuto e composto molteplici opere: La sua casa natale trasformata in un Museo, la chiesa di S. Paolino dove è stato battezzato, il teatro delle sue esibizioni e lo storico Caffè Di Simo dove il musicista era dedito frequentare. A Torre del Lago invece, la villa e la cappella consacrata dove giace con la sua famiglia.

Ha un patrimonio culturale di assoluto prestigio come le chiese, il duomo, la basilica, le mura antiche della città, i luoghi storici, i palazzi, le piazze in particolar modo la Piazza dell’Anfiteatro eretta su sulle rovine di un antico anfiteatro romano del II secolo d.C., i teatri, i musei e le splendide ville di epoca rinascimentale  collocate tra il verde delle pendici  delle alture delle Pizzorne dove illustri personaggi storici e aristocratici hanno soggiornato.

Il luogo è simbolo per la lavorazione della seta secondo il metodo lucchese: dallo schizzo ad acquerello, all’allevamento e raccolta dei bozzoli per passare poi alla vera e propria manifattura con le sue molteplici fasi.

Lucca per gli appassionati delle due ruote

Da evidenziare gli itinerari cicloturistici nella provincia di Lucca quali: i Laghi, le Fortezze, Passo delle Radici, Monteperpoli, la Via dei Pascoli, Prato Fiorito, Strada del Vino – Pinocchio, Romitorio, Via del Turrite Cava, la Strada del Marmo e Castelnuovo di Garfagna immersa tra borghi antichi collocati nelle valli e nei monti della Garfagna.

La Versilia situata nella provincia di Lucca, si sviluppa tra Viareggio e Forte dei Marmi. Viareggio noto oltre che il suo litorale estivo anche per il Carnevale e per i palazzi signorili in Liberty toscano. Forte dei Marmi, con le sue spiagge, le boutiques e gallerie d’arte, è località rinomata per le vacanze estive. Pietrasanta (la piccola Atene), per il suo patrimonio culturale, per il Festival La Versiliana e gli artisti contemporanei che vi soggiornano.