Montepulciano

Origini Etrusche

Montepulciano, è situato nella Provincia di Siena tra la Valdichiana e la Val d’Orcia. Il paese ha origini molto antiche che risalgono all’era Etrusca del IV secolo a.C.

Con il suo paesaggio immortalato tra il passato e il futuro è ricco di pino silvestri, lecci e castagni nonché un altalenarsi di pianure dove prevale ancora oggi la sua caratteristica rurale, è produttore di un ottimo vino di qualità DOCG.

Il paese ha origini etrusche ed il centro è caratterizzato da un borgo medievale con forma a “S” e attorno circondato da possenti mura risalenti al XIV secolo.

Nel XII secolo Montepulciano fronteggiò con l’aiuto di Perugia, Orvieto e Firenze, delle guerre da parte della Repubblica di Siena che lo volle sottomettere. Nel XIII secolo, grazie all’aiuto della borghesia mercantile, manifatturiera e agricola, cominciò ad attrarre interesse da parte di Siena e Firenze, alleandosi definitivamente nel trecento con quest’ultima grazie al caposaldo strategico che aveva a sud di Siena.

Dal quattrocento al cinquecento, il paese godette di un buon periodo grazie alla stabilità politica e prestigio culturale. Verso il 1560, perse la rilevanza strategica mantenendone però il prestigio con l’ausilio di nobili famiglie locali che fornirono grandi uomini alla Chiesa, alle lettere, alle arti e alle armi.

Eventi a Montepulciano

Molteplici sono gli eventi che hanno luogo durante l’anno: fiera dell’antiquariato; feste dell’artigianato e rievocazioni storiche. Ad ogni evento una parata di commedianti abbelliti con costumi d’epoca tradizionali del luogo per dare vita e delle vere e proprie parate storiche e rendere il grazioso paese ancora più suggestivo.