Sperlonga

La villa dell’Imperatore Tiberio

Sperlonga è un borgo medievale situato in Lazio, nella provincia di Latina. Nel paese vi sono parecchi cenni storici risalenti all’età romana con le parecchie ville tra cui qui quella dell’Imperatore Tiberio. Il paese si è sviluppato intorno ad un castello che comprendeva una piccola chiesa dedicata a San Pietro (patrono dei pescatori) collocato sul promontorio di San Magno, becco dei monti Aurunci, con un dislivello di 65 metri sul livello del mare, oltre all’abitato dell’XI secolo circondato da mura e con due porte ancora esistenti (Portella o Porta Carrese e Porta Marina) con affisso lo stemma della famiglia Caetani (originari di Gaeta con un importantissimo ruolo a Roma, nello Stato Pontificio e nell’antica Repubblica Marinara di Pisa).

Molteplici sono i monumenti di interesse storico come la Chiesa a due navate di Santa Maria di Spelonca con all’interno una tela con la Madonna Assunta e una statua lignea di Leone I, detto anche Leone Magno (45^ Vescovo di Roma e Papa); la cappella di San Domenico con un altare del settecento e la volta affrescata; la chiesa di San Rocco del XV secolo; il Palazzo Sabella che ospitò l’antipapa Clemente VII in fuga nel 1379 dalla città di Agnani situata nella provincia di Frosinone, la cui facciata fu completamente rinnovata del XVI secolo. La Torre Centrale o Truglia del XVI secolo, oggi sede del Parco naturale regionale Riviera di Ulisse; la Torre di Nibbio nel castello baronale di fronte la piccola piazza centrale del paese e la Torre di Capovento situata a tre chilometri da Sperlonga, oltre al Museo Archeologico nazionale e il Parco nazionale Riviera di Ulisse.

La Mykonos del Mediterraneo

Sperlonga è oggi meta di un turismo proveniente da ogni parte del mondo per il suo particolare litorale ricco di spiagge pulite ed un mare blu cristallino, il centro storico impreziosito con case imbiancante con calce bianca che le fa assomigliare a una Mykonos del mediterraneo e  le tipiche viuzze strette del borgo medievale. Molteplici sono le strutture ricettive del paese oltre alla Darsena per il turismo nautico che offre una notevole capacità di ormeggio al porto. Nel periodo estivo nel Litorale Pontino, vengono organizzati eventi e molto altro.