Spiagge Veneto

Le rinomate spiagge del Veneto

Nella Regione Veneto vi sono molteplici zone balneari, le più famose sono Jesolo per la sua vitta notturna, Caorle per i suoi insediamenti di epoca romana, Sottomarina per la sua sabbia ricca di augite, quarzo e altri minerali utili per la cura di determinate altre patologie mediche e Bibione per le sue terme antiche.



bibione

Antichissime origini Bibione che si presume che le sue origini risalgono alla regressione delle acque, epoca in cui i primi uomini avrebbero fondato dei nuclei basati sulla caccia e sulla pesca. Nel V° millennio a.C., si iniziarono a costruire i villaggi, a coltivare la terra e ad allevare gli animali. Tremila anni orsono, su queste

...
sottomarina

Antiche origini Sottomarina, in lingua Veneta “Marina” è un’importante zona turistica del Comune di Chioggia. E’ situata a circa sessanta chilometri da Venezia e Rovigo e ottanta dalla città di Padova, nonché di facile accesso per le città di Treviso, Vicenza e Verona. La città ha origini antiche che risalgono al VII° secolo quand’era conosciuta

...
caorle

Rioni e Calli Caorle è situata tra le foci dei fiumi Livenza e Lemene e si affaccia sul Mare Adriatico a nord est della Laguna di Venezia fra le località turistiche di Eraclea e Bibione. Il territorio è suddiviso in alcuni rioni ed il centro storico con il Duomo da cui si diramano un gran

...
jesolo

Centro nevralgico per la vita notturna Jesolo si estende lungo la costa veneziana su un territorio pianeggiante che si affaccia sul mar Adriatico ed è circondato dalla laguna di Jesolo, dai fiumi Sile e Piave. L’attuale territorio che nell’antichità era una laguna, all’interno della quale sorgevano alcune piccole isole, delle quali quella chiamata dai romani

...